fbpx

Come capire se tua moglie ti ha tradito in passato: migliori tecniche

Come scoprire un tradimento passato? Come capire se tua moglie ti ha tradito tempo fa? Se vuoi conoscere queste risposte, allora continua a leggere.

Avere il sospetto che la propria moglie sia andata con un altro uomo è un tarlo davvero terribile. Esso è come una voce che non smette mai di sussurrare alla tua mente, e cercare di ignorarla non serve a nulla.

L’unico modo per trovare pace è scoprire la verità, bella o brutta che sia. A tal fine, nell’articolo che trovi di seguito ti spiego come capire se tua moglie ti ha tradito in passato.

Se hai fretta e vuoi passare subito all’azione, ti do sin da ora la soluzione: puoi utilizzare l’app spia mSpy per mettere sotto controllo il suo telefono. A questo punto non avrai più alcun dubbio sulla sua fedeltà presente e passata 😉

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Come scoprire un tradimento passato con un’app spia

Uno dei modi più validi per capire se tua moglie ti ha tradito in passato è quello di avvalerti dell’aiuto della tecnologia. Nello specifico, dei servizi offerti da un’app spia. Con ciò, non intendo una qualunque, ma la migliore sul mercato: mSpy (qui trovi il sito ufficiale).

A seguire ti lascio un breve tutorial così da imparare ad utilizzarla al meglio e scoprire la verità, una volta per tutte!

1. Crea il tuo account mSpy

Il primo passo da compiere al fine di scoprire un tradimento passato di tua moglie grazie alla tecnologia è quello di creare un account all’interno del sito ufficiale di mSpy. Per iniziare devi solo cliccare su questo link.

Tale operazione ti prenderà solo qualche minuto. Tuttavia, è necessario darti un paio di dritte importanti, così da capire come fare le cose senza rischiare nulla.

come capire se tua moglie ti ha tradito

Nel momento in cui andrai a creare il tuo account, dovrai inserire un indirizzo email. Scegline uno del quale sei certo solo tu conosca l’esistenza. Magari, creane uno per l’occasione. Così facendo, non correrai il rischio che tua moglie possa leggere qualche mail scomoda.

Allo stesso tempo, svolgi tale operazione con un dispositivo al quale lei ha poco accesso. Se non è possibile, dopo le tue investigazioni, ricorda sempre di cancellare la cronologia, così da non lasciare nessuna traccia del tuo operato.

2. Installa mSpy

Il prossimo è il passaggio più delicato di tutti, ma non per questo troppo complicato: dovrai installare mSpy sul telefono di tua moglie.

Tale operazione richiede al massimo due minuti. Quindi, ti si aprono diversi modi di agire. Il primo, quello più semplice, consiste nell’eseguire l’operazione mentre lei lascia incustodito il telefono, magari mentre dorme oppure è in bagno.

In alternativa, puoi sempre chiederlo in prestito per inscenare una finta telefonata o ricerca in rete. Oppure puoi chiedere ad una persona veramente fidata di chiamarti per davvero sul numero della tua consorte e chiedere di te.

La strada si fa ancora più facile se la tua donna possiede un iPhone e tu sei a conoscenza delle sue credenziali iCloud. In tale scenario, puoi eseguire le operazioni di installazione con tranquillità da remoto, senza correre rischi.

In ultimo, non è da sottovalutare il fatto che all’occorrenza è possibile acquistare cellullari con mSpy già installata, risolvendo il tutto in una sola mossa.

Ovviamente, è necessario che tu mantenga sempre uno stato d’animo sereno nei giorni in cui attuerai questa parte del piano. Così facendo, non susciterai alcun sospetto, svolgendo il tuo lavoro senza ulteriori problemi.

Inoltre, ricorda che una volta installata, mSpy diventa invisibile. Solo tu potrai decidere se e quando disattivarla.

3. Impara ad utilizzare la dashboard di mSpy

Una volta che questa applicazione entrerà in azione, capire se tua moglie ti ha tradito in passato sarà davvero molto facile. Tuttavia, è cosa buona che prima di iniziare con le investigazioni vere e proprie, tu prenda confidenza con gli strumenti a tua disposizione.

Del resto, non è da scartare l’idea che tu possa perderti all’interno delle differenti funzioni. Infatti, esse sono davvero tantissime. Facciamo alcuni esempi di quello che sarai in grado di fare:

  • controllare tutto il traffico telefonico e gli SMS (sia in entrata che in uscita);
  • conoscere la sua posizione in ogni momento, anche con internet spento;
  • accedere a tutti i suoi profili social (Instagram, Facebook, WhatsApp, etc…);
  • visionare ogni aspetto dei suoi profili social (post, storie, chat e contatti);
  • attivare un keylogger per salvare ogni singolo carattere digitato;
  • avere accesso a tutte le app scaricate;
  • controllare il traffico email;
  • molto, molto altro ancora…
come scoprire un tradimento passato

Se desideri iniziare già da ora a capire come funziona questa app, allora ti consiglio di cliccare sul tasto “Vedi Demo“, che trovi alla homepage del sito. Puoi arrivarci da qui.

4. Inizia le tue investigazioni

Adesso che il lavoro di partenza è stato fatto, è il momento di iniziare a fare sul serio, cercando di capire se tua moglie ti ha tradito in passato per davvero o si tratta solo di dubbi.

Il primo passo da compiere è dare un’occhiata alle sue chat: WhatsApp, Messenger, Instagram. Come già detto, potrai recuperare tutti i messaggi scritti, anche quelli più vecchi, e anche quelli archiviati.

In secondo luogo, io ti consiglio anche di tenere sott’occhio gli SMS, in quanto sono molto utilizzati dagli amanti, essendo più anonimi dei social. Altro punto importante, sono le app sul telefono. La presenza di Tinder, Badoo o simili potrebbe essere già una prova di qualcosa che non quadra!

Inoltre, controlla anche il suo registro delle chiamate. Qualora lei avesse avuto un amante in passato, riusciresti sicuramente a scoprirlo verificando il numero e la tipologia di chiamate passate in entrata/uscita.

Per finire, verifica sul suo telefono la presenza di foto “sexy” di cui non sei a conoscenza. Potrebbe averle scattate con la finalità di inviarle in chat al suo amante, oppure ad un tipo con cui si divertiva a fare sexting.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Come capire se tua moglie ti ha tradito: tecniche alternative

Ovviamente, quella delle app non è l’unico mezzo atto a capire se tua moglie ti ha tradito in passato. In primo, luogo potresti iniziare a fare più attenzione al suo modo di comportarsi, come spiegato nell’articolo “Come scoprire se tua moglie ti tradisce“.

Inoltre, puoi provare a recuperare le sue password dei vari social network (Facebook, Instagram etc…), così da accedere ai suoi account e leggere le sue chat. Allo stesso modo, puoi prendere il suo telefono di notte, o quando lo lascia incustodito, ed accedere tu stesso, così da visualizzare le sue conversazioni.

Un altro modo molto valido, soprattutto per quanto riguarda il mondo di WhatsApp è utilizzare Whatscan (un’app per Android e iOS) che permette di controllare il profilo WhatsApp di un’altra persona.

Utilizzarla è semplicissimo: devi andare alla pagina di WhatScan, ed una volta che il codice QR è apparso sullo schermo, aprire WhatsApp sul telefono di tua moglie, andare su “WhatsApp Web” (lo trovi sul menù in alto a destra) e leggere il codice QR di WhatScan.

A questo punto, il profilo di tua moglie sarà collegato al tuo pc (o smartphone) e potrai leggere in tempo reale tutte le sue conversazioni, così da scoprire un eventuale tradimento passato.

L’associazione avviene in modo molto rapido (quindi avrai bisogno del suo telefono per pochissimi secondi). Il tutto dura fino a quando non viene effettuata la disconnessione (da parte tua o da parte sua).

scoprire un tradimento passato

Ovviamente, nulla ti vieta di andare sul classico ed affidarti ad un esperto come un investigatore privato, ma in questo caso, gli oneri economici sarebbero più alti.

Tuttavia, esiste un modo per chiedere aiuto a chi possiede un’estrema conoscenza sui tradimenti, senza restare al verde. Mi riferisco a Scopri Se Lei Ti Tradisce E Con Chi, il manuale scritto da Elizabeth Wilson.

La Wilson è una delle maggiori esperte al mondo quando si parla di tradimento, oltre ad essere una grande conoscitrice delle dinamiche di coppia.

All’interno del suo e-book troverai i migliori metodi per dare vita ad una indagine di tutto rispetto, oltre a tutte le nozioni sul comportamento da adottare e gli errori da evitare per non far scorgere nulla agli occhi di tua moglie.

Inoltre, tramite la lettura del manuale imparerai a:

  • Riconoscere i comportamenti di tua moglie;
  • Riconoscere i segnali fisici e comportamentali in grado di dimostrarti se la tua donna sta mentendo;
  • Le tecniche necessarie per risalire al proprietario di un numero di cellulare (italiano o internazionale);
  • Recuperare e leggere i messaggi SMS sul cellulare della tua compagna anche dopo che lei li ha cancellati;
  • Registrare eventuali conversazioni private che avvengono tra tua moglie e il suo amante, senza essere scoperto;
  • Verificare facilmente se la tua compagna sta avendo un’avventura extraconiugale con un suo collega di lavoro.
come capire se tua moglie ti ha tradito in passato

Per finire, grazie al bonus “Come Scoprire Una Password“, potrai avere accesso a tutti i suoi profili social e app.

Quindi se ti chiedi come capire se tua moglie ti ha tradito in passato, iniziare a leggere Scopri Se Lei Ti Tradisce E Con Chi potrebbe essere la risposta che cerchi. Inizia adesso a leggere, devi solo cliccare qui.

5/5 - (2 votes)

Potrebbe interessarti anche: