fbpx

Come convincere la tua ex a tornare con te: la strategia vincente

Come convincere la mia ex a tornare insieme? Quali strategie devo applicare? E quali sono gli errori che devo evitare di commettere?

La tua relazione è finita ma non hai intenzione di arrenderti. Sei ancora innamorato della tua ex e vuoi fare di tutto per convincerla a tornare con te. Una situazione delicata che, come vedremo, necessita di un piano d’azione preciso.

Infatti, non puoi affidarti al caso e sperare che una bella dichiarazione d’amore nei confronti della tua ex sia sufficiente per risolvere le cose tra voi due. Anzi, questo è l’approccio peggiore che puoi avere se sei davvero deciso di darvi una seconda occasione.

Ecco perché ho deciso di scrivere questa guida. Oggi scoprirai quali sono gli errori che devi assolutamente evitare di fare e, allo stesso tempo, quali sono gli atteggiamenti che ti aiuteranno a convincere la tua ex a tornare con te.

Prima di iniziare, però, ti consiglio di effettuare un test online molto utile che ti aiuterà a definire con più precisione le tue probabilità di tornare insieme alla tua ex. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Come convincere la tua ex a tornare con te: errori da evitare

Quando si ha il desiderio di tornare insieme alla propria ex ci si trova di fronte ad un tumulto di emozioni e sensazioni contrastanti. Non si sa bene cosa fare, come muoversi, e a volte si corre il rischio di commettere errori irreparabili.

Il primo grande sbaglio che puoi fare è quello di credere che tu possa convincere la tua ex a tornare con te sul piano razionale. Molto spesso si cerca di far ragionare una ex o di trovare le parole migliori per poter affrontare un dialogo.

Il punto, però, è che parliamo di una strategia che ti porterà verso un fallimento assicurato. Quando si parla di riconquistare una ex non bisogna fare leva sulla razionalità, bensì sulle emozioni.

Anche perché, cercando di convincerla razionalmente, potresti correre il rischio di diventare insistente, specie se non riesci ad ottenere un riscontro positivo. Lei non dà buoni segnali ed ecco che, quasi senza accorgertene, inizi a diventare pesante.

In pochi passi finirai per diventare l’ex che ci sta sotto, lo zerbino che prega e supplica, e questo è il danno più grande che puoi fare a te stesso mentre stai cercando di riconquistarla: la farai solo allontanare ulteriormente da te!

Per approfondire la questione ti invito a scaricare l’estratto gratuito del manuale “Il Codice Della Riconquista“, inserendo il tuo nome e la tua mail nel modulo sottostante:

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi l’estratto de “Il Codice Della Riconquista”. Leggendolo scoprirai:

Come convincere una ex a tornare insieme: cosa fare

Dunque, per convincere la tua ex a tornare con te dovrai evitare di esporti in un modo che possa risultare supplichevole. Come agire, quindi? Innanzitutto, devi sapere che una delle tecniche che risulta più efficace quando si parla di riconquistare una ex è la psicologia inversa.

Parliamo di una tecnica manipolatoria che, se usata correttamente, induce la ex a sentire la tua mancanza, a riconsiderare la decisione che ha preso e a capire che non è più in una posizione di potere.

Lo stesso no contact è una tecnica che si basa sulla psicologia inversa: consiste nel chiudere ogni forma di comunicazione con la tua ex per un certo periodo, così da indurla a sentire la tua mancanza.

come convincere una ex a tornare insieme

Allo stesso tempo, però, per convincere la ex a tornare insieme è opportuno effettuare un percorso che si basa sulla comprensione dei motivi che hanno portato alla rottura e al tuo miglioramento come uomo.

Se non lavori su questi aspetti corri due grandi rischi: il primo, di non riuscire a stimolare la tua ex da un punto di vista emotivo, ed il secondo, di ritrovarti nuovamente nella stessa situazione anche qualora riuscissi a tornarci insieme.

Per convincere la tua ex a tornare con te, infatti, dovrai impegnarti a farle capire che quelle problematiche non si ripresenteranno più, e allo stesso tempo a farti vedere migliorato sotto gli aspetti che lei era solita criticarti.

Come convincere la tua ex a tornare con te: conclusioni

Molto probabilmente stai iniziando a capire che, in realtà, non si tratta di convincere la tua ex a tornare insieme, bensì di darle i giusti stimoli per riconsiderare un possibile ritorno.

Lei ti ha lasciato per motivi e cause che solo tu conosci, e se vuoi tornare con lei devi fare in modo che lei sappia e veda che quei problemi non esistono più. Certo, non si tratta di una cosa che riuscirai a fare dall’oggi al domani.

Come dico sempre, la riconquista è un percorso lungo e che richiede pazienza, perché abbiamo a che fare con i sentimenti e la razionalità di un’altra persona. Dunque, bisogna sapersi giocare bene le proprie carte.

So che sembrano cose semplici, a dirsi, mentre a farsi sono un po’ più complesse. Ecco perché, se vuoi davvero convincere la tua ex a tornare insieme, ti consiglio di leggere e di mettere in pratica quanto trovi scritto nelle pagine dell’ebook Il Codice Della Riconquista.

Questo manuale, interamente dedicato alla riconquista di una ex, ti mostrerà il cammino giusto da seguire per poter tornare con lei, sicuro che ogni passo che farai sarà efficace per il tuo obiettivo finale.

Lo trovi qui in offerta speciale >>>

5/5 - (1 vote)

Potrebbe interessarti anche: