fbpx

Cosa pensa lei durante il no contact: nella mente della tua ex

Il no contact è una strategia di riconquista molto efficace per portare la ex sia a sentire la tua mancanza, sia a riconsiderare l’idea di darvi una seconda chance. Può sembrare strano, ma il potere del silenzio nelle relazioni è stravolgente.

Tuttavia, applicare il no contact e riuscire a rispettarlo non è affatto semplice. Da una parte c’è l’assenza e la mancanza della ex, e dall’altra iniziano a sorgere tanti dubbi, timori e paure.

Un mese o più di silenzio assoluto non è un periodo di tempo breve, ed è normale sviluppare delle preoccupazioni su che cosa pensa lei durante il no contact. Ebbene, leggendo questa guida, finalmente, lo scoprirai.

Prima di cominciare a leggere però, ti chiedo meno di due minuti del tuo tempo per rispondere alle domande di questo breve test online, che ti aiuterà a valutare le tue probabilità di tornare con la ex:

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Cosa prova durante il no contact la tua ex

Per capire che cosa pensa lei durante il no contact bisogna fare qualche passo indietro e partire da delle premesse molto importanti. La prima riguarda i ruoli che tu e la tua ex ricoprite nel momento in cui lei decide di far finire la relazione.

Molto banalmente, lei è in una posizione di forza e controllo, perché si sente colei che ha in mano le redini del gioco. Dall’altra parte, tu sei colui che purtroppo sta subendo la sua decisione, che sta male e che vorrebbe riprovarci.

Pertanto, c’è dello squilibrio tra di voi al momento, e uno dei benefici del no contact è proprio quello di andare a ristabilire i vostri ruoli. Non facendoti sentire per un mese, tu manderai un messaggio forte e chiaro alla tua ex.

Il messaggio è che non stai più subendo una decisione, ma stai prendendo le distanze e ti sei fermato a riflettere. Addirittura, non ti fai più sentire, né rispondi più ai suoi sms. Così facendo, la tua posizione è cambiata del tutto!

cosa prova durante il no contact

Questo silenzio ti permetterà anche di distaccarti dalla situazione, di riuscire a stare un po’ meglio e di ritrovare anche maggior lucidità. Allo stesso tempo, lei riuscirà a lasciar andare le emozioni negative che collega a te e alla fine della vostra storia, iniziando a sentire al contempo la tua mancanza.

Tuttavia, ci sono molte altre cose che lei penserà e proverà durante il no contact, perché come dicevamo, è una situazione che le fa capire che non è più in controllo della situazione:

  • “Mi aspettavo di tutto, fuorché sparisse. Adesso cosa faccio?”;
  • “Non credevo che avrebbe accettato in questo modo la fine della nostra storia…”;
  • “Magari è sparito perché ha trovato un’altra?”;
  • “Non è che non mi scrive più perché mi sta già dimenticando?”;
  • “E se conoscesse altre ragazze? Adesso è nella posizione di poterlo fare”.

Questi sono alcuni dei pensieri più tipici che una donna ha nel momento in cui l’ex applica il no contact. E paradossalmente, sono le stesse preoccupazioni che hai tu. Ma ricordati che sei tu quello ad essere in una posizione di forza ora, non lei.

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi l’estratto de “Il Codice Della Riconquista”. Leggendolo scoprirai:

Cosa pensa lei durante il no contact: conclusioni

Ora che abbiamo visto che cosa prova lei durante il no contact, è giusto aprire una “piccola parentesi” su quelle che potrebbero essere le reazioni della tua ex.

Da una parte potrebbe smettere di cercarti, così come potrebbe iniziare a tampinarti di messaggi, a chiederti spiegazioni, ad arrabbiarsi o ad avere degli atteggiamenti volti a ricercare una tua reazione.

Le possibilità qui sono davvero infinite, ma il punto non è questo. Se stai applicando il no contact, e vuoi fare in modo che funzioni, devi essere consapevole del fatto che non dovrai cedere alle sue “richieste di attenzioni”.

Il principio del no contact si basa sull’interruzione totale dei vostri contatti. Questo significa che se anche lei dovesse cercarti, tu dovrai andare avanti per la tua strada.

Una volta terminato questo periodo di silenzio dovrà esserci il riaggancio dopo il no contact, che va effettuato seguendo delle regole ben precise. E qui si apre un’ulteriore discorso legato al come comportarsi con la ex.

Tuttavia, parliamo di un argomento piuttosto ampio e ricco di considerazioni importanti. Ecco perché il mio consiglio per te è quello di leggere e mettere in pratica quanto trovi scritto nell’ebook Il Codice Della Riconquista.

Questo manuale, interamente dedicato alla riconquista di una donna, ti spiega tutto sul no contact (e non solo!):

  • Quando e perché applicarlo;
  • Quali sono i casi in cui non serve o non funziona;
  • Come comunicarlo;
  • Quanto deve durare;
  • Come comportarsi durante le ricorrenze;
  • Come ricontattare la ex;
  • Cosa fare se è lei a ricontattarti.

Insomma, leggendo Il Codice Della Riconquista diventerai un vero e proprio esperto di questa strategia. Inoltre, il manuale offre un percorso di riconquista chiaro, efficace e completo dalla A alla Z.

>>> Lo trovi qui in offerta speciale <<<

5/5 - (2 votes)

Potrebbe interessarti anche: