fbpx

Donne manipolatrici: come riconoscerle e contrastarle

Chi sono le donne manipolatrici? Come posso riconoscerle? Sono molto comuni le donne che manipolano gli uomini? Come contrastarle?

La donna manipolatrice è colei che, in modo più o meno conscio, mette in atto dei comportamenti strategici per riuscire a ottenere ciò che vuole dagli altri: tecniche specifiche, manipolazioni, ricatti emotivi, minacce.

Per avere successo sfrutta le debolezze del partner (e di chiunque le stia vicino). Prima cerca di acquisire un potere elevato nella sua vita, per poi iniziare a sfruttarlo per il soddisfacimento dei propri bisogni, senza farsi scrupoli.

Tuttavia, il suo modo di agire può risultare molto subdolo e poco chiaro. Ecco perché riconoscere una donna manipolatrice non è così semplice.

Ma è proprio per questo che siamo qui oggi! Nel presente articolo vedremo chi sono le donne che manipolano gli uomini, come smascherarle e quali sono le migliori strategie da adottare per difendersi dalla loro tossicità.

Prima di iniziare, ti invito a rispondere alle domande del breve test online che trovi di seguito. In base al risultato ottenuto, sarai in grado di definire con ancora più precisione se hai a che fare con una donna manipolatrice e narcisista. Inizia ora cliccando su questo link.

Scopri se lei è una narcisista

Chi sono le donne manipolatrici?

Nell’immaginario comune, la donna è sempre vista come parte debole della relazione di coppia, e quindi più soggetta a subire manipolazioni ed abusi da parte del compagno. Tuttavia, se si scava più a fondo, la realtà risulta ben diversa!

Non è solo l’uomo a manipolare. Spesso e volentieri è proprio la donna ad assumere il controllo di una dinamica di coppia grazie ad atteggiamenti subdoli, manipolazioni e diversi tipi di violenza psicologica.

Le donne manipolatrici esistono eccome! Il motivo per cui se ne parla poco risiede nel fatto che l’uomo tende a non parlare degli abusi subiti all’interno della relazione, a differenza della donna, che invece si apre con più facilità.

In particolare, le donne che risultano più manipolatrici in assoluto sono quelle che possiedono tratti narcisistici, istrionici o borderline di personalità.

Grazie alle loro abilità manipolatorie, queste donne tendono a soggiogare l’uomo e ad abusare di lui tanto da un punto di vista psicologico quanto finanziario. Da brave manipolatrici, fanno di tutto per soddisfare i propri bisogni e le proprie esigenze.

E le manipolazioni che mettono in atto non sono nient’altro che lo strumento tramite cui ottengono ciò che desiderano dal partner, noncuranti del suo stato d’animo, del suo benessere e della sua felicità.

donna manipolatrice narcisista

Ma, come riconoscere una donna manipolatrice? Ecco le caratteristiche principali:

  • Manca quasi del tutto di empatia
  • Ha bisogno di stare al centro dell’attenzione
  • Non si cura delle tue esigenze
  • E’ egocentrica
  • Cerca di portarti all’isolamento allontanandoti da amici e famigliari
  • Si immedesima spesso nel ruolo di vittima
  • Ti critica spesso ma non accetta di essere criticata a sua volta
  • Dice molte bugie
  • Avanza numerose pretese
  • Si sente superiore a te e non si fa problemi a dimostrarlo

Per concludere, possiamo dire che la donna manipolatrice è un soggetto egocentrico, viziato e spesso disturbato, che instaura relazioni di tipo parassitario, in cui tende a prendere il controllo dell’altra persona ed a sfruttarla per il soddisfacimento dei propri bisogni.

Per sapere di più sul mondo della tossicità femminile, ti invito a leggere l’ebook L’Antidito Alla Donna Narcisista, che è il testo di riferimento in Italia sull’argomento.

Come difendersi dalla donna narcisista: tecniche per sedurla, contromanipolarla, destabilizzarla, riconquistarla o liberarsi per sempre da lei.

Donne manipolatrici: come agiscono

Vediamo ora quali sono i ricatti emotivi che vengono messi in atto dalle donne manipolatrici, così che tu possa avere maggior facilità nel riconoscerli e capire se la donna che c’è oggi al tuo fianco sta cercando di manipolarti:

1. Ti fa sentire in colpa

Il senso di colpa è la prima cosa su cui la donna manipolatrice tende a puntare per poter esercitare il suo potere. Per riuscirci, si mette nella posizione di vittima facendoti sentire non all’altezza, non abbastanza per lei.

Se c’è qualcosa che non funziona all’interno del rapporto è sempre per causa tua. Anche se non hai fatto nulla di sbagliato, lei è sempre pronta a puntarti il dito contro. In questo modo ti sentirai motivato ad impegnarti di più, a darle di più, a prostrarti di più ai suoi piedi.

É un modo subdolo per ottenere ciò che vuole, annientandoti come persona.

2. Non si assume responsabilità

Come abbiamo detto poco fa, la donna manipolatrice è molto critica, ma al tempo stesso è incapace di ricevere critiche dal suo partner. Questo significa che non è in grado di mettersi in discussione o di assumersi le proprie responsabilità.

Lei non ha mai nessuna colpa, e non solo: ha l’abilità di rigirare una situazione facendola ricadere su di te. Ad esempio, dopo averti tradito potrebbe dirti: “è colpa tua, perché ultimamente mi hai trascurato!”.

3. Usa il trattamento del silenzio

Un’altra strategia tipica delle donne manipolatrici riguarda il trattamento del silenzio, messo in atto sempre con il fine di riuscire a condizionarti. In sostanza, per ottenere ciò che vuole lei potrebbe sparire, ignorarti o smettere di parlarti del tutto.

Potrebbe farlo per un motivo specifico, giocando a fare l’offesa. Tenendoti il broncio o mostrandosi fredda e distaccata, lei punta a sottometterti psicologicamente. Infatti, vuole che sia tu a chiederle scusa, oppure a mettere in atto il comportamento da lei desiderato.

Oppure, la donna manipolatrice potrebbe applicare il trattamento del silenzio senza un motivo specifico, solo per soggiogarti e portarti a credere di aver sbagliato qualcosa.

4. Fa leva sulle minacce

Laddove si sia creato uno squilibrio importante tra te e lei all’interno del vostro rapporto, la donna manipolatrice potrebbe anche usare l’arma della minaccia. In particolare, sferrando degli ultimatum sulla fine della relazione.

Il suo intento è quello di farti sentire la parte debole del rapporto: sa che ci tieni a lei e che probabilmente saresti disposto a tutto pur di non perderla. Questa consapevolezza le dà la possibilità di ottenere da te tutto ciò che vuole.

5. Ti sminuisce parlando di altri uomini

Un’altra tecnica che la donna manipolatrice usa molto spesso è quella del confronto. Ti parlerà di altri uomini e delle loro qualità, oppure di ciò che sarebbero disposti a fare per lei, così da farti sentire in difetto e manipolarti.

Spesso il confronto viene effettuato in modo molto subdolo, o anche scherzoso. Ad esempio, la tua ragazza potrebbe dirti: “Il fidanzato di Sara le ha comprato una macchina nuova. Tu quando me la regali amore?”

La manipolatrice potrebbe anche parlarti dei suoi ex e di quello che hanno fatto per lei nel passato. Così da mostrarti che l’asticella delle sue aspettative è molto alta, e tu devi adeguarti se vuoi soddisfarla.

6. Usa il sesso in modo strategico

Infine, la donna manipolatrice potrebbe anche usare il sesso in modo strategico, così come potrebbe arrivare a negarlo. Anche l’intimità, infatti, è vissuta da lei come un’arma, che le consente di ottenere qualcosa in cambio.

Può utilizzare il sesso per “ricompensarti”, quando sei stato bravo. Oppure può negarsi per “punirti”, quando ti sei comportato in modo diverso dalla sua volontà.

Donna manipolatrice narcisista: come contrastarla

I comportamenti che abbiamo descritto in questa guida interessano tutte le donne manipolatrici. Ma si da il caso che quasi tutte le donne di questo tipo presentino dei tratti narcisistici di personalità.

Infatti, il legame che esiste tra narcisismo e manipolazioni è davvero molto forte.

La donna manipolatrice narcisista è la peggiore in assoluto. Non è solo viziata ed egocentrica. Soffre di un vero e proprio disturbo di personalità, che le impedisce di guardare in modo autentico ai sentimenti ed ai bisogni delle altre persone.

Leggi anche: come riconoscere una donna narcisista

Pertanto, è importante che tu sappia come comportarti nel momento in cui sospetti o ti accorgi di avere al tuo fianco una donna narcisista e manipolatrice. Sapendo come difenderti, eviterai di cadere nel ruolo di vittima.

Ecco perché ti invito a leggere l’ebook “L’Antidoto Alla Donna Narcisista“, il manuale dedicato al tema del narcisismo femminile, che ti aprirà gli occhi su questo mondo fatto di violenza psicologica, manipolazioni e ricatti emotivi.

Leggendolo capirai come contrastare una donna manipolatrice, scoprendo quali sono i suoi punti deboli e il modo in cui agisce. La conoscenza del suo disturbo è necessaria per non farti sottomettere né a livello emotivo né psicologico.

>> Lo trovi qui in offerta speciale <<

Come difendersi dalla donna narcisista: tecniche per sedurla, contromanipolarla, destabilizzarla, riconquistarla o liberarsi per sempre da lei.

Potrebbe interessarti anche: