fbpx

Mogli che tradiscono: statistiche, segnali e come smascherarle

Cosa si nasconde dietro le mogli che tradiscono? Quante donne tradiscono il marito? Come smascherare le donne che tradiscono il proprio uomo? Se cerchi le risposte a queste domande, allora continua a leggere.

Avere una partner che ti ama e non pensa di tradirti, è una benedizione più unica che rara. Infatti, sono sempre di più gli uomini che si ritrovano vittime di un tradimento da parte della moglie.

Ma quante sono le mogli che tradiscono?

Nell’articolo che segue spiegheremo perché questo fenomeno è in crescita e presenteremo le ultime statistiche sull’infedeltà femminile. Inoltre, individueremo i principali segnali di una moglie che tradisce e vedremo come smascherarla.

Se poi sei stufo di avere dubbi e vuoi subito guardare in faccia alla realtà, ti consiglio di utilizzare l’app mSpy. Si tratta di una applicazione spia che ti permette di avere la piena visione di tutto ciò che avviene sul telefono di un’altra persona. Quindi, se tua moglie ti tradisce lo scoprirai in pochissimo tempo. Inizia adesso le tue indagini cliccando qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Quante donne tradiscono il marito?

Quello delle donne che tradiscono il proprio marito è un fenomeno tragicamente in crescita. Infatti, fino a 20 anni fa, una moglie infedele era una vera e propria “mosca bianca”. Adesso, invece, una donna su tre ammette di aver avuto almeno una scappatella durante il suo matrimonio.

Se poi si passa ai tradimenti cosiddetti “platonici” o “virtuali”, dove sono in gioco solo i sentimenti, la percentuale sale a una donna su due.

Questa ondata di infedeltà non è dovuta al caso, bensì alla nostra società che sta cambiando. Adesso, le donne si sentono in diritto di essere libertine, viziate ed invogliate ad avere nuove esperienze seppur già impegnate.

Inoltre, tale condotta è avallata da movimenti come il femminismo tossico, che scambia il libertinaggio per libertà e porta ad una totale deresponsabilizzazione delle donne.

donne che tradiscono il proprio uomo

Il matrimonio, i suoi vincoli e le sue promesse hanno subito un processo volontario di devalorizzazione. Salvo poi gridare allo scandalo ed al patriarcato, qualora sia la donna a subire il tradimento.

Questo offre tantissime possibilità alle mogli infedeli di concretizzare i loro intenti, sentendosi oltre che nel giusto, anche paladine di un ideale importante da difendere.

Leggi anche: Quante donne tradiscono? Statistiche e motivazioni

Mogli che tradiscono: perché lo fanno

Approfondiamo cosa si nasconde dietro le mogli che tradiscono e vediamo nello specifico cosa le porta ad andare a letto con un altro uomo.

Gli scenari che portano ad un’infedeltà possono essere diversi. Tuttavia, spesso si tratta di problemi irrisolti all’interno della coppia.

Infatti, buona parte delle mogli che tradiscono il proprio uomo lo fanno perché si sentono trascurate dal marito. Infatti, quando la vita di coppia diviene piatta e c’è poca comunicazione, la donna tende subito ad avvicinarsi ad una terza persona che sappia valorizzarla e farla sentire di nuovo viva. Ed ecco che avviene il tradimento.

Altre donne, invece, con il passare degli anni non si sentono più attratte dal marito. Spesso si tratta di un uomo che, logorato da una vita di stress e lavoro, non ha mai avuto il tempo di valorizzare il suo aspetto fisico o il suo status sociale.

Così, quando la moglie conosce un altro uomo più avvenente o più ricco (ad esempio potrebbe trattarsi del suo capo, o del suo istruttore di ballo), finisce inevitabilmente per tradire il marito.

mogli che hanno tradito

Non sono poche le donne che tradiscono il proprio uomo per pura noia. Si tratta di persone che, magari con i figli ormai adulti, piuttosto che godersi la vita con il proprio compagno decidono di farsi l’amante, più per vezzo che per altro.

Poi, bisogna anche ricordare che ci sono tantissime donne che tradiscono perché tradite a loro volta in passato, scegliendo di ripagare con la stessa moneta.

Infine, ci sono anche le mogli infedeli che vanno con un altro per attirare l’attenzione del partner, ottenendo, come era più che prevedibile, il risultato opposto.

Moglie che tradisce: segnali

Ora è il momento individuare quali sono i segnali tipici di una moglie che tradisce il marito. Così facendo, avrai modo di confrontarli con la condotta della tua partner, qualora tu avessi dei dubbi sulla sua fedeltà.

Partiamo subito con il dire che una moglie che tradisce il marito, smette quasi del tutto di fare l’amore con lui. Infatti, la scomparsa del sesso è uno dei segnali tipici della presenza di un terzo intruso, che si gode, in tutti in sensi, il corpo della donna.

Una donna che sta tradendo, o sta per tradire il proprio uomo inizierà anche a cambiare il suo modo di vestire. Probabilmente acquisterà capi d’abbigliamento più giovanili ed una biancheria intima più sexy. Del resto, è totalmente impegnata a fare colpo su un altro uomo, forse anche più giovane.

moglie che tradisce segnali

Le donne che tradiscono il proprio marito smettono di avere il tipico occhio di riguardo che si ha per la persona amata. Quindi, se la tua donna ha smesso di preparare il caffè, cercare la tua mano quando siete da soli o chiamarti solo per sapere come stai, forse dovresti preoccuparti.

Le mogli infedeli hanno anche un altro tratto comune: sono sempre piene di impegni. Infatti, una donna che ha l’amante non può comunicare al marito che va ad incontrare un altro uomo. Quindi, inizierà ad accampare scuse su scuse per ritagliarsi la sua mezz’ora di passione clandestina.

Allo stesso modo se tua moglie ha davvero l’amante farà di tutto per toglierti dai piedi. Di conseguenza, gioverai di una libertà mia provata prima. Se hai dei dubbi sulla fedeltà di tua moglie, prova a dirle che partirai per un weekend con i tuoi amici. La vedi felice per la notizia? Probabilmente c’è da preoccuparsi.

In ultimo, ma non per importanza, sappi che le mogli che tradiscono hanno una gelosia morbosa per il proprio telefono. Del resto, è proprio il cellullare il luogo in cui nascono e si evolvono buona parte delle infedeltà. Molto probabilmente, ci sono diverse chat e foto dai contenuti espliciti che non lascerebbero spazio a dubbi.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Come smascherare le donne che tradiscono i mariti

Abbiamo analizzato appieno le motivazioni ed il comportamento di una donna che tradisce. Adesso è tempo di capire come fare a smascherare tale infedeltà.

Per raggiungere il nostro scopo, dovrai affidarti alla tecnologia. Infatti, il nostro mondo e la nostra vita sono strettamente legati ai social ed ai device elettronici che utilizziamo. Quindi, se tua moglie ti tradisce di certo avrà lasciato numerose tracce all’interno del suo telefono.

Tuttavia, non ti sto dicendo di prendere con la forza il cellullare di tua moglie, ma di utilizzare l’astuzia. Quindi, fatti aiutare da un’app spia. In rete ne esistono diverse, ma la migliore è di certo mSpy (qui trovi il sito ufficiale).

donne che tradiscono il proprio marito

mSpy è un’applicazione che funziona sia per iOS che per Android. Una volta in funzione ti permetterà, tra le varie cose, di accedere a tutti i profili social presenti sul cellulare spiato. Quindi, potrai leggere tutte le chat di Messenger, WhatsApp, Instagram e Snapchat.

Potrai anche scoprire se tua moglie fa sexting, scambiando foto esplicite con i suoi contatti. Se dovesse avere l’abitudine di cancellare le chat, potrai sempre accedere alla galleria del telefono.

Puoi anche installare un keylogger: un programma che salva per te tutti i caratteri digitati dalla tastiera all’interno di un registro dedicato. Questo ti permette di recuperare anche password ed altre credenziali, magari quelle della posta elettronica che usa solo per inviare mail speciali.

Se poi temi che tua moglie utilizzi anche delle dating app tipo Tinder, non devi preoccuparti: mSpy ti permette di conoscere tutte le app scaricate sul dispositivo. Nel caso specifico di Tinder ti permette anche di leggere le chat.

Le funzioni a tua disposizione non sono finite, infatti, potrai anche conoscere la posizione del telefono, grazie alla geolocalizzazione. Quindi, se tua moglie si reca sempre alla stessa casa o hotel a tua insaputa, riuscirai a capirlo. Per conoscere tutte le altre funzionalità di mSpy clicca qui e vai su “Vedi Demo“.

mogli infedeli

Per utilizzare mSpy devi creare prima di tutto un account sulla piattaforma dedicata, inserendo un indirizzo email ed un username. Puoi farlo da qui.

Il secondo passo è quello di installare l’app sul telefono di tua moglie. Ci vuole solo un minuto e puoi farlo la notte mentre dorme. Se lei dovesse avere la guardia alta, puoi anche regalarle un telefono con l’app già scaricata. Lei penserà che vuoi riconquistarla ed accetterà senza alcuna esitazione.

Se poi lei ha un iPhone e tu conosci le sue credenziali iCloud puoi fare tutto da remoto, senza dover ricorrere a sotterfugi.

Appena installata sul telefono mSpy diventa invisibile agli occhi di tua moglie, mentre tu avrai tutto il tempo di fare le tue indagini dall’apposita dashboard sul tuo computer. Quindi, se pensi di essere vittima di una delle tante mogli che tradiscono, scopri adesso la verità cliccando qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

5/5 - (2 votes)

Potrebbe interessarti anche: