fbpx

Mogli che tradiscono: statistiche, segnali e come smascherarle

Cosa si nasconde dietro le mogli che tradiscono? Quante donne tradiscono il marito? Come smascherare le donne che tradiscono il proprio uomo? Se cerchi le risposte a queste domande, allora continua a leggere!

Avere una partner che ti ama e non pensa di tradirti, è una benedizione più unica che rara. Infatti, le mogli che cornificano sono sempre una costante!

Ma perché? E quanto spesso succede?

Nell’articolo che segue spiegheremo se e perché il tradimento femminile è un fenomeno in crescita, presentando le ultime statistiche sull’infedeltà femminile.

Inoltre, individueremo i principali segnali di una moglie che tradisce e le tecniche per smascherarla.

Se poi sei stufo di avere dubbi e vuoi subito guardare in faccia alla realtà, ti consiglio di utilizzare l’app mSpy.

Si tratta di una applicazione spia che ti permette di avere la piena visione di tutto ciò che avviene sul telefono di un’altra persona. Quindi, se tua moglie ti tradisce lo scoprirai in pochissimo tempo. Inizia adesso le tue indagini cliccando qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Quante donne tradiscono il marito?

Quello delle donne che tradiscono il proprio marito è un fenomeno tragicamente in crescita. Infatti, fino a 20 anni fa, una moglie infedele era una vera e propria “mosca bianca”. Adesso, invece, una donna su tre ammette di aver avuto almeno una scappatella durante il suo matrimonio.

Se poi si passa ai tradimenti cosiddetti “platonici” o “virtuali”, dove sono in gioco solo i sentimenti, la percentuale sale ad un 50%, ovvero una donna su due.

donne che tradiscono il proprio uomo

Questa ondata di infedeltà non è dovuta al caso, bensì alla nostra società che sta cambiando. Adesso, le donne si sentono in diritto di essere libertine, viziate ed invogliate ad avere nuove esperienze seppur già impegnate.

Inoltre, tale condotta è avallata da movimenti come il femminismo tossico, che scambia il libertinaggio per libertà e porta ad una totale deresponsabilizzazione delle donne.

Il matrimonio, i suoi vincoli e le sue promesse hanno subito un processo volontario di devalorizzazione. Salvo poi gridare allo scandalo ed al patriarcato, qualora sia la donna a subire il tradimento.

Questo offre tantissime possibilità alle mogli infedeli di concretizzare i loro intenti, sentendosi oltre che nel giusto, anche paladine di un ideale importante da difendere.

Mogli che tradiscono: perché lo fanno

I motivi che spingono una donna a tradire il proprio marito sono diversi, ma essi condividono la stessa matrice: problemi irrisolti all’interno della coppia.

Per essere più chiari, sotto abbiamo riportato le 3 principali cause che portano una una donna a tradire il proprio marito.

1. Si sentono trascurate

Il primo gruppo che prendiamo in esame è quello delle mogli che si sentono trascurate dal proprio marito. Qui però, è importante segnalare il fatto che non ci si riferisce solo a lacune di tipo fisico.

Di certo, una vita sessuale piatta, priva di stimoli o addirittura assente, può spingere la moglie verso nidi più caldi.

Tuttavia, anche l’insoddisfazione emotiva gioca un ruolo importante. Infatti, una donna che non si sente apprezzata e compresa all’interno del suo matrimonio prima o poi troverà un uomo che la farà sentire speciale, valorizzata ed utile.

Quando un incontro del genere accade, stai pur certo che è solo questione di tempo prima che tua moglie finisca a letto con il suo nuovo corteggiatore.

2. Incontrano un uomo di valore più alto

Alcune mogli che tradiscono i mariti lo fanno perché in cerca di un uomo di valore più alto rispetto al proprio partner.

In alcuni casi, tale ricerca avviene perché con il passare degli anni l’attrazione per il compagno di una vita cala o si azzera del tutto. Paradossalmente, spesso ciò accade perché il marito, logorato da una vita di stress e lavoro, non ha più il tempo di valorizzare il suo aspetto fisico o il suo status sociale.

Sia come sia, la donna smette di vedere il marito come un maschio valido ed attraente e, più o meno inconsciamente, si convince di meritare di più.

mogli che hanno tradito

In altri casi invece, molto più semplicemente, la donna incontra sulla sua strada un uomo più avvenente, ricco o con uno status sociale importante (il suo capo, il suo personal trainer o l’istruttore di ballo).

In questi casi è facile che lei perda la testa e finisca a letto con l’oggetto dei suoi desideri, senza neanche sentirsi in colpa verso il proprio marito.

3. Per noia

Il terzo ed ultimo caso riguarda le donne che tradiscono per noia.

Molte donne vivono un rapporto stabile ed equilibrato con il proprio marito, e quindi non hanno alcuna intenzione di lasciarlo. Tuttavia, nel profondo si sentono annoiate ed insoddisfatte; quindi si mettono in cerca di nuovi stimoli.

Questo può succedere in tutte le fasi di una relazione, ma soprattutto avviene quando una donna ha già figli cresciuti ed una vita professionale stabile.

Il tradimento può avvenire con un collega, con un amico o anche con qualcuno conosciuto nei siti di incontri extraconiugali.

Moglie che tradisce: segnali

Ora è il momento individuare quali sono i segnali tipici di una moglie che tradisce il marito. Così facendo, avrai modo di confrontarli con la condotta della tua partner, qualora tu avessi dei dubbi sulla sua fedeltà.

Ecco i segnali tipici delle mogli che tradiscono i mariti:

1. Scomparsa dell’intimità

Una moglie che tradisce il marito, smette quasi del tutto di fare l’amore con lui. Infatti, la scomparsa del sesso è uno dei segnali tipici della presenza di un terzo intruso, che si gode, in tutti in sensi, il corpo della donna.

2. Nuovo guardaroba

moglie che tradisce segnali

Una donna che sta tradendo, o sta per tradire il proprio uomo inizierà anche a cambiare il suo modo di vestire. Probabilmente acquisterà capi d’abbigliamento più giovanili ed una biancheria intima più sexy. Del resto, è totalmente impegnata a fare colpo su un altro uomo, forse anche più giovane.

3. Fine delle attenzioni

Le donne che tradiscono il proprio marito smettono di avere il tipico occhio di riguardo che si ha per la persona amata. Quindi, se la tua donna ha smesso di preparare il caffè, cercare la tua mano quando siete da soli o chiamarti solo per sapere come stai, forse dovresti preoccuparti.

4. Un mare di impegni

Le mogli infedeli hanno anche un altro tratto comune: sono sempre piene di impegni. Infatti, una donna che ha l’amante non può comunicare al marito che va ad incontrare un altro uomo. Quindi, inizierà ad accampare scuse su scuse per ritagliarsi la sua mezz’ora di passione clandestina.

5. Troppa libertà (per te!)

Se tua moglie ha davvero l’amante farà di tutto per toglierti dai piedi. Di conseguenza, gioverai di una libertà mai provata prima. Se hai dei dubbi sulla fedeltà di tua moglie, prova a dirle che partirai per un weekend con i tuoi amici. La vedi felice per la notizia? Probabilmente c’è da preoccuparsi!

6. Gelosia per il telefono

In ultimo, ma non per importanza, sappi che le mogli che cornificano hanno una gelosia morbosa per il proprio telefono. Del resto, è proprio il cellullare il luogo in cui nascono e si evolvono buona parte delle infedeltà. Molto probabilmente, ci sono chat e foto dai contenuti espliciti che non lascerebbero spazio a dubbi.

Per mettere sotto controllo il suo telefono ti consiglio di usare mSpy!

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Come smascherare le donne che tradiscono i mariti

Abbiamo analizzato appieno le motivazioni ed il comportamento di una donna che tradisce. Adesso è tempo di capire come fare a smascherare tale infedeltà.

Di certo c’è chi ti consiglierà di parlare con tua moglie e confrontarti in modo diretto con lei. Tuttavia, così facendo rischi solo di peggiorare la situazione.

Infatti, molto probabilmente lei negherà tutto, rigirando la frittata ed accusandoti di essere un uomo geloso e possessivo.

Allora, ti consiglio di lasciare a casa falsi moralismi, affidarti alla tecnologia e muoverti con astuzia! In particolare, quello che puoi fare è installare sul suo telefono un’app spia come mSpy (qui trovi il sito ufficiale).

donne che tradiscono il proprio marito

Infatti, le nostre vite sono strettamente legati ai social ed ai device elettronici che utilizziamo: se tua moglie ti tradisce avrà di certo lasciato tracce sul suo telefono.

Tu grazie a mSpy (che funziona sia con iOS sia con Android) rivolterai come un guanto il cellullare di tua moglie! Per essere più chiari, ecco ciò che potrai fare:

  • leggere le chat di Messenger, WhatsApp, Instagram e Snapchat;
  • accedere alle chat di Tinder;
  • installare un keylogger per recuperare password e credenziali;
  • accedere alla galleria del telefono e scoprire se tua moglie fa sexting;
  • conoscere tutte le app installate sul telefono;
  • visualizzare la posizione del telefono tramite geolocalizzazione.

Sappi però che questo è solo un elenco parziale delle funzioni messe a tua disposizione! Per conoscere tutte le altre funzionalità di mSpy clicca qui e vai su “Vedi Demo“.

In ultimo, ti informo che una volta installata sul telefono di tua moglie, mSpy diventa invisibile! avrai tutto il tempo di fare le tue indagini dall’apposita dashboard sul tuo computer.

Quindi, se pensi di essere vittima di una delle tante mogli che tradiscono, scopri adesso la verità cliccando qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Potrebbe interessarti anche: