fbpx

Quando le donne si pentono di aver lasciato: 4 casi principali

Quando le donne si pentono di aver lasciato il proprio partner? In quali situazioni? E perché? Dopo quanto tempo una donna si pente di aver lasciato?

Se sei stato mollato dalla tua fidanzata e ancora speri in una vostra riconciliazione, molto probabilmente ti stai domandando se e quando le donne si pentono di aver lasciato il proprio partner. Un dubbio più che lecito.

Nelle loro scelte riguardanti cuore e sentimento, le donne sono conosciute per essere molto sicure e decise. Ecco perché tornare con una ex che ti lascia sembra un’impresa impossibile!

Ma, leggendo questo articolo ti renderai presto conto che anche le donne, in certi casi, si ritrovano a dover fare i conti con l’incertezza e con il pentimento riguardo la loro decisione di porre fine ad una relazione di coppia.

Tuttavia, prima di iniziare voglio invitarti ad effettuare un test online gratuito, che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di tornare insieme alla ex. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Quando le donne si pentono di aver lasciato

Bene, iniziamo subito a vedere quali sono i casi che portano le donne a pentirsi di aver fatto finire la relazione:

1. Quando l’ex smette di cercarle

Questo è forse il caso più classico in cui le donne si pentono di aver lasciato il proprio partner, ovvero nel momento in cui vedono che lui non le rincorre e non le supplica per avere una seconda occasione.

Difatti, come abbiamo spiegato nella guida relativa alla riconquista della ex, uno dei punti fondamentali è proprio quello di dimostrare alla ex che si sta bene e che non si è distrutti per la fine della relazione.

Il tuo star bene sarà per lei motivo di incomprensione, sconforto e anche di nostalgia per la relazione appena conclusa. Vedendo che tu stai andando avanti e non la rincorri, lei potrebbe pentirsi di averti lasciato.

Per capire come portare la tua ex a sentire la tua mancanza, ti invito a leggere l’estratto gratuito de “Il Codice Della Riconquista“. Puoi scaricarlo in 1 minuto inserendo il tuo nome e la tua mail nel modulo sottostante:

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi l’estratto de “Il Codice Della Riconquista”. Leggendolo scoprirai:

2. Quando l’ex fa dei miglioramenti

Anche questo è un caso piuttosto noto che porta le donne a pentirsi di aver lasciato l’ex. La maggior parte delle donne, infatti, è convinta che il proprio ex non possa cambiare o migliorare.

Ma cosa succede quando l’ex inizia a dimostrare di aver apportato dei miglioramenti significativi nella sua vita? Ecco che scatta il pentimento, perché quei cambiamenti le portano a capire che si stavano sbagliando.

Parliamo di cambiamenti nel look, di una quotidianità più interessante mostrata attraverso i social, o di un livello di maturità maggiore rispetto a quando si stava insieme. Insomma, si può migliorare sotto innumerevoli punti di vista! E questo è uno dei modi più efficaci per far rosicare la propria ex, o per spingerla a tornare da te.

3. Quando la loro nuova relazione non funziona

Questo è uno di quei casi che interessa gli uomini che sono stati lasciati dalla propria partner per un altro. Lei ha iniziato la nuova relazione per sentirsi appagata e felice, e magari per un periodo di tempo le cose sono andate così.

Se però la nuova relazione subisce un momento di crisi, il nuovo partner fa dei passi indietro o lei non è più sicura della scelta che ha fatto, ecco che l’attenzione ricade sull’ex partner (su di te), di cui inizierà a sentire nostalgia.

quando le donne si pentono di aver lasciato l'ex

Non sentendosi più così tanto felici, le donne iniziano a guardarsi indietro ripensando ai bei momenti che hanno condiviso con l’ex. Questo le porta a sentire la mancanza e a riconsiderare l’idea di darsi una seconda occasione.

4. Quando è l’ex ad avere una nuova relazione

Infine, anche il fatto in cui sia l’ex ragazzo ad aver iniziato una nuova relazione può essere motivo di pentimento per la donna che lo ha lasciato. Magari lei non se lo aspettava minimamente, e già solo questa novità le ha portato dei dubbi atroci.

Inoltre, la cosa peggiora se la tua nuova relazione è nata a poco tempo di distanza dalla fine del rapporto con lei. Qui la tua ex si sentirà poco importante e messa da parte, e questo le potrebbe far venire il desiderio di rivalsa sulla nuova donna.

Per non parlare del fatto che, in questa specifica situazione, il suo livello di gelosia sarà alle stelle. E devi sapere che la gelosia è sempre motivo di pentimento quando si lascia l’ex partner, così come spesso diventa motivo di riavvicinamento.

Quando le donne si pentono di aver lasciato: conclusioni

Nella guida di oggi ci siamo concentrati sui casi principali che portano le donne a pentirsi di aver lasciato il proprio partner. E capire cosa potrebbe riavvicinare la tua ex a te è sicuramente importante per essere più consapevole.

Tuttavia, una volta identificato il motivo, è opportuno anche capire come muoversi per poterla riconquistare e per dare alla coppia la possibilità di riprovarci. Come potrai immaginare, impostare un percorso di riconquista è tutto fuorché semplice.

I dubbi che avrai sono tanti, così come è tanta la paura di commettere errori irreparabili. Ma è proprio per questo che il mio consiglio è quello di non agire a casaccio, rischiando di peggiorare la situazione in cui ti trovi.

Per riuscire a riconquistare una donna, magari che hai portato tu ad allontanarsi, è importante seguire un piano efficace, concreto e studiato nei minimi dettagli. E questo piano è stato scritto e racchiuso all’interno dell’ebook Il Codice Della Riconquista.

Leggendo questo manuale, che ha già aiutato oltre 4.000 uomini a riconquistare la propria ex, riuscirai a capire quali passi devi muovere per riavvicinarti alla tua donna, sicuro di non commettere nessuno sbaglio.

>>> Il libro lo trovi qui in offerta <<<

5/5 - (1 vote)

Potrebbe interessarti anche: