fbpx

Quante donne tradiscono? Statistiche e motivazioni

Quante donne tradiscono il proprio partner? Le donne tradiscono di più degli uomini? Se cerchi le risposte a queste domande, continua a leggere.

Quello di avere al proprio fianco una donna che riesca ad esser fedele è un ideale che accompagna gli uomini da sempre. Del resto, chi non desidera avere la certezza che la propria partner, seppur sotto pressione, sappia resistere alle diverse tentazioni?

Tuttavia, la realtà è ben diversa. Infatti, il numero di ragazze che si concede scappatelle ed avventure è tutt’altro che basso. Ma quante donne tradiscono?

Nell’articolo che trovi di seguito, forniremo una risposta esaustiva a questa domanda. Inoltre, cercheremo anche di capire se le le donne tradiscono di più degli uomini e se sì, perché lo fanno.

Se poi il tarlo di essere già stato tradito non ti fa dormire la notte, puoi tralasciare tutto e metterti già da ora alla ricerca della verità. Puoi farlo affidandoti a mSpy, l’app spia migliore sul mercato. Utilizzandola, capirai oltre ogni dubbio se la tua partner ti tradisce. Scopri tutti i dettagli cliccando qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Quante donne tradiscono: statistica

Iniziamo la nostra analisi partendo dai numeri. Infatti, per capire quante donne tradiscono il marito o il partner non ci limiteremo alle semplici congetture, ma riporteremo valori statistici reali.

Del resto, quello delle donne che tradiscono è un tema analizzato da diversi enti ufficiali, alcuni dei quali anche molto importanti.

Iniziamo da uno studio effettuato nel Regno Unito, per l’esattezza da parte dell’One Pol (una società di ricerche di mercato specializzata in sondaggi online). Secondo la loro indagine (su un campione di 1000 donne) è risultato che il 50% delle intervistate ha tradito almeno una volta il partner.

Passando invece oltreoceano ed approdando negli Stati Uniti, l’IFS (Istitute For Family Studies) riporta percentuali molto più basse. Infatti solo il 19% delle donne ammette di aver avuto almeno un’avventura extraconiugale. Qui però bisogna tenere conto del fatto che si tratta solo di donne sposate.

percentuale donne che tradiscono

Ma quante donne tradiscono in Italia? Bè, le cifre trovano una posizione centrale tra quelle riportate poco sopra. Infatti, nel Bel Paese, secondo diversi sondaggi, tra i quali quello di Today Donna, le donne fedifraghe sono poco più di una su tre.

Tuttavia, questo dato riguarda solo i tradimenti fisici. Infatti, se si tiene conto solo delle infedeltà sentimentali, ovvero dove c’è stata solo “un’intesa platonica” o un flirt online, ma senza sesso, la percentuale delle donne coinvolte sale al 65%.

Questo è l’unico caso in cui le percentuali delle quote rosa supera quelle azzurre. Quindi, si può dedurre che le donne tradiscono di più, quando vengono chiamati in gioco i sentimenti.

Tuttavia, non si tratta solo di questioni di cuore. A seguire analizzeremo quali cause spingono una donna a tradire.

Quante donne tradiscono: motivazioni più comuni

Dopo aver visto quante donne tradiscono è il momento di capire perché lo fanno. Le motivazioni che portano a tale gesto sono disparate e dipendono sia dal carattere della donna che dalla sua età.

Il più delle volte una donna è portata a cercare “felicità” tra le braccia di un altro uomo, per riempire il vuoto lasciato dalle mancate attenzioni del partner.

Infatti, sono moltissime le ragazze che non sentendosi più desiderate vanno in cerca di attenzioni altrove. Questo le porta a sentirsi di nuovo apprezzate sia come persona che come donna.

Vale la pena segnalare che molte ragazze tradiscono per vendetta. Ovvero, dopo aver scoperto che il proprio partner ha una relazione clandestina, o anche solo un’avventura, ripagano con la stessa moneta.

le donne tradiscono di più

Ci sono poi le donne che tradiscono per pura noia. Magari, dopo una vita a crescere figli sentono il bisogno di nuove emozioni o quando per anni condividono il letto con lo stesso partner vogliono provare qualcosa di diverso.

Infine, vale la pena segnalare un altro fatto interessante: ci sono moltissime donne che iniziano a tradire il partner solo una volta raggiunti gli “anta”. In tali situazioni, dopo aver sempre seguito una condotta innocente, nasce la voglia di sperimentare e godersi la vita.

Così, non è difficile vedere una donna di 50 o 60 anni mettersi in cerca di un cosiddetto toyboy. Il tutto, in barba alle promesse di fedeltà fatte e magari rispettate per anni.

Donne che tradiscono: come smascherarle

Ora che sappiamo che il rischio di essere tradito dalla propria donna è tutt’altro che lontano, bisogna capire come scoprire la verità.

Iniziamo con il dire che una donna che tradisce, o che ha tradito, assume un comportamento ben preciso. Tuttavia, il più delle volte si tratta sempre di ipotesi, indizi e congetture. Mentre qui, sorge la necessità di scoprire la verità al di là di ogni dubbio.

Anche se sembra difficile, esiste un metodo sicuro e veloce per eliminare ogni incertezza dalla tua mente. Mi riferisco all’utilizzo di un’app spia. Si tratta di software di spionaggio ideati proprio per scoprire eventuali tradimenti ed infedeltà da parte della partner.

In rete ci sono decine di app che offrono questo servizio, ma la migliore è di certo la già citata mSpy (qui trovi il sito ufficiale).

quante donne tradiscono in italia

Questo piccolo, ma efficientissimo strumento ti permette di essere informato su tutto quello che succede all’interno del telefono di un’altra persona. Quindi, la piena visione di tutti i profili social (Facebook, Instagram, Snapchat etc…).

Con questo si intende conoscere i contenuti di chat, contatti, post, storie ed eventuali scambio di file e videochiamate. Potrai ascoltare anche il traffico telefonico tradizionale, sia in entrata che in uscita, e leggere SMS ed email.

Inoltre, potrai anche controllare tutte le app scaricate, comprese Tinder Badoo et similia. Se ciò non dovesse bastare, sappi che avrai sempre conoscenza della posizione del telefono, la percentuale della batteria e se e quando il Wi-Fi entra in funzione.

Puoi farti un’idea chiara della dashboard dalla quale controllerai ogni cosa, andando al sito ufficiale di mSpy, e poi cliccando su “Vedi Demo“.

quante donne tradiscono il marito

Per iniziare ad utilizzare mSpy devi prima di tutto creare un tuo account: puoi farlo da qui.

Dopodiché, dovrai scaricare l’app sul telefono della tua donna. Tale operazione richiede solo un minuto. Quindi, se vivete insieme puoi farlo mentre lei dorme o approfittare di una sua piccola distrazione.

Se così non dovesse essere, puoi inscenare anche una finta telefonata o ricerca in rete, chiedendo in prestito il telefono della tua ragazza. Fatto ciò, ti basta allontanarti di qualche metro e scaricare l’app.

Inoltre, se lei possiede un iPhone e tu conosci le sue credenziali iCluod puoi fare tutto da remoto senza alcuna difficoltà. Infine, puoi sempre decidere di regalarle un telefono con l’app già sta installata.

Una volta in funzione, mSpy diventa invisibile agli occhi del possessore del telefono dove è installata. Ciò ti permette di svolgere le tue indagini senza nessun rischio. Come puoi vedere, si tratta di un servizio davvero eccezionale!

Quindi, se pensi di essere vittima di un tradimento, non ti resta altro da fare che installare mSpy sul telefono della tua ragazza. Puoi farlo cliccando qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lei sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Bene mio caro amico lettore, questo articolo dove abbiamo visto quante donne tradiscono è giunto al termine. Ti ringrazio di essere arrivato fin qui e ti auguro di trovare il giusto equilibrio sentimentale.

5/5 - (2 votes)

Potrebbe interessarti anche: