fbpx

Riaggancio dopo il no contact: come effettuarlo e cosa scrivere

Come comportarsi dopo il no contact? Cosa scrivere dopo il no contact?

Se sei capitato su questa guida significa che il periodo di nessun contatto con la tua ex sta per giungere al termine, e tu vuoi giustamente sapere e capire come comportarti dopo il no contact.

Oppure, hai appena scoperto che dovrai attuare questo mese di silenzio con la tua ex al fine di riconquistarla, e sei già curioso di sapere come dovrai procedere successivamente. In entrambi i casi, qui troverai le risposte che stai cercando!

Nel presente articolo, infatti, voglio spiegarti come va effettuato il cosiddetto riaggancio dopo il no contact, fornendoti anche un esempio di messaggio da inviare alla tua ex, e tutte le spiegazioni riguardo l’atteggiamento che dovrai tenere con lei per fare di nuovo breccia nel suo cuore.

Siamo quasi pronti per iniziare. Prima, però, desidero invitarti ad effettuare un test online molto utile, che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di tornare insieme alla ex. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Riaggancio dopo il no contact: come farlo

Prima di vedere come effettuare il riaggancio dopo il no contact ci tengo a fornirti una breve delucidazione su che cos’è questo periodo di silenzio e come ti aiuterà a riconquistare la tua ex.

Parliamo di un mese durante il quale dovrai riuscire a fare due cose molto importanti: evitare di parlare con la tua ex e lavorare su te stesso. Se riuscirai a fare entrambe le cose, puoi star certo che il successivo riavvicinamento a lei sarà un grande successo.

Ad ogni modo, devi sapere che ci sono anche delle regole che dovrai rispettare dopo il no contact, per evitare che questo mese di silenzio sia stato vano. Come prima cosa, quindi, è necessario attendere la fine del periodo di non contatto, cercando di non farsi prendere dalla smania di sentire l’ex prematuramente.

messaggio dopo il no contact

Allo stesso tempo, devi essere certo che il tuo ritorno abbia senso. Mi spiego meglio: se durante il no contact non hai fatto altro che aspettare che i giorni passassero, l’approccio con la tua ex ha scarse probabilità di finire bene.

Come ti dicevo poco fa, il periodo di non contatto serve anche per darti la possibilità di migliorare te stesso, di toglierti dai panni dell’ex disperato e bisognoso, e di ristabilire il tuo equilibrio mentale e sentimentale.

Vedila così: se quando tornerai dalla tua ex lei non dovesse avere la minima percezione che tu sia cambiato, tutti i tuoi piani svaniranno nel nulla in meno di 10 minuti. E credimi, le donne vanno molto a sensazione, quindi è difficile che tu riesca ad “ingannarla”.

Inoltre, il riaggancio dopo il no contact deve rasentare la perfezione, perché non puoi concederti margini di errore in questa occasione. Ecco perché ti invito seriamente a prendere in considerazione l’idea di leggere l’ebook Il Codice Della Riconquista, che ti spiegherà per filo e per segno come comportarti dopo il no contact.

Inserendo il tuo nome e la tua mail nel modulo sottostante, otterrai immediatamente, ed in modo del tutto gratuito, le prime 20 pagine del manuale, grazie al quale capirai qual è il giusto mindset da adottare per la riconquista:

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi l’estratto de “Il Codice Della Riconquista”. Leggendolo scoprirai:

Messaggio dopo il no contact: un esempio vincente

Come avrai capito, è inutile affrettarsi a scrivere un messaggio dopo il no contact se non si sono prima verificati i giusti presupposti. Inoltre, non contano solamente le parole che utilizzerai nel messaggio, ma anche e soprattutto l’atteggiamento che trasparirà da esse.

Infatti, il messaggio che manderai alla tua ex dovrà evidenziare il fatto che sei cambiato, e che adesso hai un atteggiamento mentale totalmente differente rispetto a qualche settimana fa, quando lei ti ha lasciato. In particolare:

  • Non sei più una persona bisognosa, disperata e supplichevole;
  • Sei riuscito ad accettare la fine della vostra relazione;
  • Hai delle novità interessanti e importanti nella tua vita;
  • Sei una persona solare, felice e tranquilla, che trasmette positività;
  • Non nutri alcuna aspettativa nei confronti della tua ex.

Leggendo questo breve elenco puntato potresti pensare “Ma se mi mostro così, non rischio di confermarle che ormai tra di noi non c’è più nulla, e farla allontanare definitivamente?“. No, anzi, l’esatto opposto!

La riconquista è anche un gioco di seduzione e psicologia inversa. Questo tuo rinnovato atteggiamento incuriosirà la tua ex, la farà riavvicinare a te e la spingerà ad impegnarsi in prima persona per un vostro nuovo inizio. Quindi, abbi fiducia 😉

Ad ogni modo, sappiamo bene che “in teoria è tutto facile, in pratica un po’ meno“. Per questo motivo, ho deciso di presentarti un’idea di messaggio che potresti utilizzare per il riaggancio dopo il no contact:

“Oggi ho incontrato Marco e Sabrina vicino a casa mia, ed è stato inevitabile pensare a te e a quello che abbiamo vissuto insieme a loro… ci siamo divertiti per bene! Comunque, tu come stai? Spero ti vada tutto alla grande”

Come puoi vedere, il riaggancio dopo il no contact non deve essere pesante, troppo diretto o riguardare il fatto che vi siate lasciati. Anzi, devi puntare sul far riaffiorare un ricordo positivo, così che lei possa risponderti piacevolmente.

Come comportarsi dopo il no contact

Bene, adesso che abbiamo visto qual è l’esca che dovrai utilizzare per riaprire i contatti con la tua ex dopo il no contact possiamo passare agli step successivi. Insomma, che cosa succederà dopo il messaggio? Come ti dovrai comportare?

Niente paura, stai per scoprirlo. Dopo che le avrai inviato quel messaggio è molto probabile che tra di voi inizierà una conversazione piacevole e spensierata, e questo è un bene.

cosa scrivere dopo il no contact

Da qui, infatti, significa che tu non le sarai più ostile e che lei non avrà motivo per evitarti o per non risponderti ad altri messaggi. In ogni caso, ricordati sempre di non parlare mai della fine della vostra relazione.

Questo è un argomento triste, colmo di problemi (magari irrisolti) e che la porterebbe ad allontanarsi da te. Dopo il no contact, quindi, dovrai puntare su un approccio tranquillo, sereno, quasi amichevole. Lo scopo è farle credere che:

  • Non ti aspetti assolutamente niente da lei;
  • Non sei tornato con secondi fini;
  • Può essere tranquilla nel sentirti.

Proseguendo su questa strada, presto avrai il via libera per chiedere alla tua ex un incontro dal vivo, durante il quale dovrai flirtare un po’, mostrarle tutto il tuo rinnovato valore e, soprattutto, farle provare emozioni positive.

Questi sono gli step su cui dovrai puntare dopo il no contact, e che ti permetteranno di riavvicinarti alla tua ex in modo saggio ed efficace. Tuttavia, mi rendo conto che potresti avere ancora molti dubbi sull’argomento, e molta paura di commettere passi falsi.

Il discorso, infatti, merita di essere approfondito, capito e valutato sotto tutti i punti di vista possibili. Ecco perché concludo questa guida dicendoti che se desideri effettuare un riaggancio efficace, dal messaggio all’incontro, dovrai immergerti nella lettura del manuale Il Codice Della Riconquista.

Lo trovi in offerta qui.

3.8/5 - (9 votes)

Potrebbe interessarti anche: