fbpx

Tornare con l’ex dopo che è stata con un altro: quando farlo

La mia ex è stata con un altro dopo che ci siamo lasciati ed ora si è riavvicinata a me. Dovrei tornarci insieme o è meglio lasciar perdere?

Probabilmente non te lo aspettavi, eppure è successo: la tua ex è stata con un altro uomo subito dopo la fine della vostra relazione. Magari, il motivo per cui ti ha lasciato è proprio che voleva stare insieme a lui, e questo fa davvero male.

Ora però qualcosa è cambiato. Vedi che la loro relazione è già entrata in crisi, oppure già terminata. Ti accorgi che la tua ex si sta riavvicinando a te, o almeno ti ha dato dei segnali di apertura. Per questo, hai iniziato a chiederti se possa valere la pena tornare con l’ex dopo che è stata insieme ad un altro.

Si tratta di un tema delicato, che merita di essere trattato in modo approfondito. Ed è proprio per questo che siamo qui oggi. Nella presente guida faremo tutte le valutazioni del caso, cosicché tu possa prendere una decisione lucida al riguardo.

Prima di iniziare, però, voglio invitarti ad effettuare un test online gratuito che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di tornare insieme alla ex. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Tornare con l’ex dopo che è stata con un altro: sì o no?

Nel momento in cui vieni a sapere che la tua ex è stata con un altro, ma adesso è tornata single e ti sta dando qualche segnale di “apertura”, ci sono diverse considerazioni e valutazioni che dovrai fare.

Solo un’analisi lucida di quello che è stato il vostro rapporto di coppia potrà farti capire se può valere la pena riprovarci con lei, oppure è tutto tempo sprecato.

Innanzitutto, Parliamo di un rapporto sano, felice e in cui entrambi eravate appagati, oppure di una relazione tossica?

Inutile dirti che se parliamo di un rapporto malsano non dovresti neanche prendere in considerazione l’idea di tornare con la tua ex, a prescindere dal fatto che lei possa essere stata con un altro o meno.

Un’altra cosa su cui fermarti a riflettere sono i motivi per cui la storia è finita e, soprattutto, se secondo te i problemi che avevate sono stati risolti o meno. D’altronde, che senso avrebbe tornare in una relazione che non funziona?

Quindi, ancora prima di pensare se riesci a passare sopra al fatto che lei sia stata con un altro, dovresti riflettere su quello che è stato il vostro rapporto e su quello che potrebbe essere se decideste di tornare insieme.

tornare con l'ex dopo che è stata con un altro

A questo punto puoi passare all’analisi del suo gesto. Se lei ti ha lasciato malamente, senza darti possibilità di avere un confronto, ti ha mancato di rispetto o addirittura ti ha tradito con quest’altro uomo, allora dovresti lasciar perdere.

Se invece il vostro rapporto era sano e felice, è terminato in modo “civile” e dopo un po’ di tempo lei ha avuto un’altra esperienza, allora potresti pensare di passare oltre ciò che è successo.

Tuttavia, c’è una considerazione molto importante da fare: non devi commettere l’errore di tornare con la ex dopo che è stata con un altro solo per volerti “riappropriare” di ciò che è stato tuo.

Come dicevamo, la cosa più importante è che ci siano i giusti presupposti per poter parlare di una seconda chance. Se ti fai guidare da gelosia, possessività o solitudine, sprechi solo tempo e finisci per rimanere deluso.

Dall’altra parte, è altrettanto importante non fare l’errore di farsi guidare dall’orgoglio. So che è difficile passare sopra a questa cosa, ma se pensi possa valere la pena di riprovarci, non escludere a priori ogni possibilità.

Come tornare con la ex dopo che è stata con un altro

Come avrai capito, la situazione in cui ti trovi merita di essere guardata da diversi punti di vista. Non fare l’errore di farti guidare dall’istinto, perché potresti rimanere profondamente deluso da te stesso, oltre che ferito.

Anche se sei ancora molto innamorato di lei, è giusto che tu ti prenda del tempo per riflettere su ciò che è successo. Quindi, come prima cosa, non avere fretta di prendere decisioni: nessuno ti corre dietro.

Se poi, dopo aver tirato le somme, tu capissi che il suo gesto non ha cambiato i tuoi sentimenti e pensi che possa comunque valere la pena di riprovarci, allora potrai mettere da parte l’accaduto e iniziare il tuo percorso di riconquista.

tornare con lei dopo che è stata con un altro

Dunque, come prima cosa, ti invito a non farla sentire in colpa o sotto giudizio per la sua decisione di essere andata con un altro. In fin dei conti non stavate insieme, e anche tu avresti potuto fare altre esperienze.

Magari avresti la tentazione di farglielo pesare, oppure di porle mille domande sulla sua precedente relazione, mostrandoti irritato e pungente. Tuttavia, così facendo, distruggi ogni possibilità di un sano riavvicinamento tra di voi.

Quello che sto cercando di dirti è che il primo passo che dovrai fare è perdonarla. É solo attraverso la comprensione e il perdono che riuscirai a mettere le basi giuste per ricostruire una relazione forte e felice insieme a lei.

Tornare con l’ex dopo che è stata con un altro: come proseguire

Come detto in precedenza, la cosa più importante su cui dovrai lavorare è il perdono. Successivamente, potrai mettere in atto tutte le strategie e le tattiche migliori per poter riconquistare la tua ex.

A tal proposito, ti invito a leggere l’ebook Il Codice Della Riconquista, lo strumento migliore a cui affidarti per poter essere guidato nell’intero processo di riconquista della tua ex.

Grazie a questo manuale, che tratta anche l’argomento “tornare con l’ex che è stata con un altro”, capirai come muoverti senza commettere errori, avendo la sicurezza di fare tutto nel modo e nei tempi giusti.

Inoltre, questo libro ti aiuterà anche a capire come ricostruire la relazione su basi ancora più solide. Le seconde opportunità sono rare, e per questo non vanno sprecate. Il Codice Della Riconquista è tutto ciò di cui hai bisogno ora.

>>> Lo trovi qui in offerta speciale <<<

5/5 - (1 vote)

Potrebbe interessarti anche: